La certezza della Pasqua
“Cristo è risorto!
Sì, nostro Signore Gesù Cristo
è risuscitato dalla morte
e ha inaugurato
una nuova vita
per sè e per l’umanità”
Paolo VI
 
Aiutiamo la vita a nascere. In Ciad
Condividiamo la lettera che suor Raffaella ci ha inviato dopo il gesto natalizio a sostegno dell'ospedale St. Joseph in Ciad.
Carissimi, un grande abbraccio in Cristo Gesù. Come state? Vi ricordo in questo inizio di Quaresima. Vi scrivo per far giungere il nostro più grande ringraziamento a tutte le persone che hanno aderito all'acquisto del panettone proposto dall'associazone Con Andrea. Il vostro generosissimo contributo ha permesso di coprire interamente un progetto a favore della maternità dell'ospedale St. Joseph di Bebedjia, nel Ciad. Il progetto si chiama "Aiutiamo la vita a nascere". Ci siamo infatti rese conto che le donne preferiscono partorire ancora a casa e arrivano in ospedale solo quando la loro vita é gravemente in pericolo e spessissimo il loro bimbo é già morto in grembo.
Con questo progetto volevamo aiutare e stimolare le donne a venire regolarmente alla visite prenatali e a partorire in ospedale, così che sia possibile assistere adeguatamente mamme e bambini.
Volevamo rendere i prezzi del ricovero accessibili a tutt e con voi ici siamo riuscite. Ora inizieremo a stimolare le donne a venire all'ospedale. Avevamo pensato di raccogliere questi fondi durante l'arco di un anno ed invece, con nostra grande sorpresa, voi avete coperto già tutte le spese. Di questo vi siamo infinitamente grate.
La responsabile di questo progetto é suor Elisabetta Raule che é il medico chirurgo e ginecologo dell'ospedale.
E’ lei che, concretamente, interviene ogni giorno, insieme a tutto il personale della maternità e della sala operatoria, a rendere il miracolo della vita possibile ogni giorno e ogni notte.
Lei vi fornirà tutti i dati con precisione e le foto dei bimbi e delle loro mamme.
A voi ancora la mia gratitudine per avervi conosciuto e incontrato.
A settembre verrò in vacanza e penso che potremmo organizzare una serata per mostrare tutte le meraviglie realizzate attraverso i vostri sacrifici e soprattutto attraverso il vostro amore per i più piccoli.
Vi ricordo in Lui e vi accompagno con la preghiera e con amicizia.
Suor Raffaella Pironti